"... Pink is
the colour of universal
love ... "

Perdita di peso degli anziani e morte - Cosa può causare una rapida perdita di peso negli anziani?

Il cancro, che può influenzare il peso e l'appetito in molti modi diversi. - Malattia di Alzheimer o altri tipi di demenza, che possono cambiare le abitudini alimentari. - Problemi gastrointestinali, che possono portare alla malnutrizione. - Ipertiroidismo, che accelera il metabolismo del corpo.

I ricercatori invitano alla cautela nell'interpretazione dei risultati dello studio, sottolineando che non hanno esaminato le informazioni riguardanti se la perdita di peso era intenzionale e se la perdita di peso era dovuta alla perdita di massa grassa o magra. Inoltre, un'eccessiva perdita di peso aumenta il rischio tra i partecipanti che erano in sovrappeso o obesi all'inizio, e un eccessivo aumento di peso potrebbe aumentare il rischio anche tra i partecipanti con un indice di massa corporea basso o normale al basale.

Inoltre, la nostra scoperta che la perdita di peso progressiva si verifica per una varietà di cause di morte rafforza la ricerca che suggerisce che la perdita di peso può essere un importante indicatore prognostico nelle persone anziane.

Tra gli individui che sono morti nei loro sessant'anni, la perdita di peso era in gran parte limitata agli ultimi 5 anni di vita; tra quelli che sono morti all'età di 90 anni o più, la perdita di peso era evidente almeno 10 anni prima della morte per molti individui.

Quanti chili si perdono quando si muore? Alla fine della sua incursione nella scienza, MacDougall ha dichiarato che gli esseri umani hanno perso fino a tre quarti di un'oncia alla morte, una cifra che non ha lo stesso suono di 21g, l'equivalente metrico. I cani, ha detto, non hanno perso nulla. Cos'altro potrebbe essere se non il peso dell'anima che se ne va, chiese.

La depressione è una delle ragioni più comuni per l'improvvisa e involontaria perdita di peso negli anziani, e può essere difficile da riconoscere per i caregiver.

È possibile morire per la perdita di peso?

La durata della perdita di peso per i decessi non tumorali suggerisce che anche i cambiamenti distali nel bilancio energetico possono essere collegati al rischio di morte. Molti individui anziani sperimentano una perdita di peso involontaria in età avanzata (1, 2), che è generalmente considerata un marker di deterioramento precipitoso della salute e di aumento del rischio di mortalità.

La perdita muscolare porta alla perdita di indipendenza, all'aumento del rischio di caduta e al rischio di morte precoce.

Si perde peso prima di morire?

La persona morente può sperimentare una riduzione dell'appetito e una perdita di peso quando il corpo rallenta. Il corpo non ha bisogno dell'energia dal cibo che aveva una volta. La persona morente potrebbe dormire di più e non essere più impegnata in attività che una volta le piacevano. Non ha più bisogno di tanto nutrimento.

Tra di loro, la perdita di peso era associata a un rischio maggiore rispetto all'aumento di peso.

Gli adulti più anziani sono a un rischio molto più elevato di morte per COVID-19 rispetto alle loro controparti più giovani, ma molti affrontano anche un altro, meno riconosciuto rischio per la salute associato alla pandemia: perdita di massa muscolare.

Gli viene anche chiesto della loro capacità di prendere decisioni e se hanno sofferto di vomito, gonfiore, mancanza di respiro, perdita di peso non prevista, disidratazione o perdita di appetito. Così, l'inizio e il tasso di perdita di peso possono essere associati al tempo di morte, oltre all'età cronologica. In tutti i gruppi di età combinati, la perdita di peso ha accelerato una media di 9 anni prima della morte, suggerendo che la pratica abituale di escludere le morti entro un periodo di 5 anni è improbabile che tenga conto dei bias dovuti alla perdita di peso nell'associazione tra peso e mortalità. I pazienti anziani con perdita di peso involontaria sono a maggior rischio di infezioni, depressione e morte.

Cosa succede quando gli anziani continuano a perdere peso?

Un'improvvisa perdita di peso può essere associata a depressione, ritiro sociale o perdita della voglia di vivere. Perdita dell'olfatto e del gusto. Sebbene sia una parte normale del processo di invecchiamento, la perdita di questi sensi può essere peggiorata da farmaci o malattie, il che può portare all'anoressia.

È importante notare che la ricerca ha anche dimostrato che l'associazione tra l'indice di massa corporea e la mortalità è più forte in base al peso della mezza età che al peso della vecchiaia (21) e si inverte tra la mezza età e la vecchiaia: nelle età più giovani, coloro che hanno un peso elevato hanno il rischio maggiore; nelle età più avanzate, coloro che hanno un peso basso hanno il rischio maggiore (8).

La perdita di peso era associata all'età più avanzata, alla razza nera, al peso più elevato, alla circonferenza della vita più bassa, al fumo attuale, all'ictus, a qualsiasi ricovero, alla morte di un coniuge, alla disabilità delle attività della vita quotidiana, alla forza di presa inferiore e alla velocità di andatura più lenta. Il modello 5 permette 3 periodi distinti di cambiamento del peso postulato a priori (usando un modello spline con 2 nodi), incluso un periodo iniziale di aumento del peso, un periodo di stabilità del peso o di declino moderato, e un periodo di declino accelerato del peso prima della morte.

L'endoscopia è spesso usata per l'improvvisa perdita di peso nel gatto anziano campioni di biopsia GI perché le lesioni possono essere viste direttamente, più campioni possono essere raccolti, la procedura può essere più veloce di eseguire la chirurgia esplorativa addominale di routine, e il tempo di recupero è ridotto.

La perdita di cinque o più per cento del peso corporeo tra le donne anziane è associata a un rischio maggiore di morire, secondo uno studio pubblicato online gennaio. Molti individui anziani sperimentano una perdita di peso involontaria in età avanzata (1, 2), che è generalmente considerata un marcatore di deterioramento precipitoso della salute e aumento del rischio di mortalità.

A che peso il tuo corpo inizia a spegnersi?

Quando questo numero scende sotto 16, la perdita di peso è estrema e i rischi per la salute aumentano notevolmente. A questo livello, gli individui diventano letargici, hanno scarse prestazioni fisiche e possono affrontare la morte.

In alternativa, l'assenza di una marcata accelerazione nella perdita di peso in relazione al tempo della morte potrebbe suggerire che la perdita di peso prima della morte è guidata dall'invecchiamento e da condizioni legate all'età non unicamente associate al tempo della morte.

Quanto peso si può perdere prima della morte?

Questo peso corrisponde tipicamente a un indice di massa corporea (BMI) circa la metà del normale, o circa 12-12,5. (Il BMI normale è 18,5-24,9, e la maggior parte delle modelle di moda hanno un BMI di circa 17.) A meno che non intervengano altre cause, un paziente con cancro all'ultimo stadio spesso muore dopo aver perso dal 35 al 45% del suo peso corporeo.

Qual è l'impennata prima della morte?

Questo momento difficile può essere complicato da un fenomeno noto come l'impennata prima della morte, o lucidità terminale, che può verificarsi giorni, ore o anche minuti prima della morte di una persona. Spesso si verifica bruscamente, questo periodo di maggiore energia e vigilanza può dare alle famiglie una falsa speranza che i loro cari si riprenderanno.

Tuttavia, la perdita di peso in età media e avanzata "era significativamente correlata a un aumento del rischio di mortalità", ha detto lo studio.

Le persone perdono peso prima della morte?

Circa 9 anni prima della morte, il tasso di perdita di peso è aumentato a una media di 0,39 kg/anno (P <0,001) per la mortalità per tutte le cause. Per le morti per cancro, la perdita di peso ha accelerato significativamente 3 anni prima della morte, indipendentemente dal gruppo di età.

Le ferite da pressione possono essere croniche e svilupparsi in qualsiasi fase della malattia terminale, in particolare se la persona diventa molto debilitata ed è costretta a letto per un periodo di tempo significativo o se sperimenta una significativa perdita di peso o il deperimento muscolare come risultato della progressione avanzata della malattia; tuttavia, le ferite aperte che appaiono molto rapidamente possono anche apparire alla fine della vita.

News

Links