"... Pink is
the colour of universal
love ... "

Perdita di peso post-partum e allattamento - Perché la perdita di peso post-partum è così difficile?

La perdita di peso post-partum coinvolge molti componenti individuali diversi che, insieme, possono rendere difficile il calo di peso a seconda delle condizioni di salute della donna. Quello che non viene menzionato abbastanza spesso, sia su google che dai fornitori di assistenza sanitaria, è che non c'è da vergognarsi di questo.

L'allattamento al seno può rendere difficile perdere peso? Perché non riesco a perdere peso durante l'allattamento? Perdere peso durante l'allattamento può essere difficile perché l'allattamento al seno (e il post-partum) può essere un periodo molto stressante per te. Di conseguenza, alti livelli di stress + lo stress dell'allattamento possono paradossalmente aumentare il rischio di aumento di peso invece che di perdita di peso.

I risultati includevano la perdita di peso post-partum a 3, 6, 9 e 12 mesi dopo il parto; e la probabilità di tornare alla categoria di indice di massa corporea (BMI) pre-gravidanza e la probabilità di tornare al peso pre-gravidanza.

L'allattamento esclusivo al seno per almeno 3 mesi ha avuto un effetto piccolo ma significativo sulla perdita di peso postpartum a 6 mesi dopo il parto e oltre (Figura 1, pannello A).
Le donne che hanno partecipato allo studio hanno rivelato le questioni relative alla perdita di peso postpartum: lotte per il peso, esercizio, allattamento, alimentazione e contributi della gravidanza all'aumento di peso.

Continuate a leggere per i consigli sulla perdita di peso sicura dopo il parto, comprese le migliori diete da seguire e le scadenze per la perdita di peso.

Quanto peso perdere dopo il parto?

La maggior parte delle donne continua a perdere peso costantemente durante i primi sei mesi post-partum. La maggiore perdita di peso si verifica nei primi tre mesi dopo il parto. Mira a perdere non più di 4,5 libbre al mese, poiché perdere peso troppo rapidamente può provocare affaticamento, perdita di densità ossea e rischio di cambiamenti d'umore.

Alcuni fattori che promettono una più rapida perdita di peso post-partum sono: Allattamento al seno: L'allattamento al seno ha molti benefici e bruciare calorie è un altro aspetto promettente dell'allattamento.

Riassunto: Anche se diversi studi supportano il ruolo potenzialmente benefico dell'allattamento al seno nella perdita di peso post-partum, sono necessari più studi con disegni robusti per raggiungere una conclusione affidabile.

A seconda del tuo peso prima della gravidanza, di quanto peso hai guadagnato durante la gravidanza, se stai allattando, e della tua salute generale, il tuo medico può farti sapere quanta perdita di peso è salutare per la tua situazione.

La ricerca ha dimostrato che anche se la perdita di peso è più lenta durante i primi 3 mesi di allattamento al seno a causa delle nuove mamme che aumentano l'apporto calorico per soddisfare le esigenze della produzione di latte, la perdita di peso sembra aumentare dopo il marchio dei 3 mesi quando le mamme che allattano sono più propense a bruciare le riserve di grasso.

Come posso perdere 20 chili in un mese mentre allatto? Allattate al seno tutte le volte che il bambino mostra segni di fame ed evitate di dargli del latte artificiale. - Diminuire l'apporto calorico a circa 1.500-1.800 calorie al giorno. - Mangiare pasti più piccoli e più frequenti. - Fare esercizio fisico per 30 minuti o più, la maggior parte dei giorni della settimana. So che la perdita di peso post-partum può sembrare frustrante e lenta, ma con un po' di determinazione puoi tornare al tuo peso pre-bambino.

Ho il sospetto che potremmo osservare una perdita di peso post-partum più consistente nelle madri che allattano al seno se fornissimo una guida nutrizionale per aiutarle a perdere peso non mangiando troppo durante l'allattamento.

Quanto tempo ci vuole per perdere peso dopo il parto?

Alcune donne trovano che possono riprendere l'attività leggera e l'esercizio solo pochi giorni dopo il parto, mentre altre, soprattutto le donne che hanno avuto parti chirurgici o complicazioni della gravidanza, hanno bisogno di settimane o mesi prima di avere la forza di intraprendere un viaggio di perdita di peso 1.

Perché non perdo peso durante l'allattamento?

La ricerca ha anche scoperto che livelli elevati di cortisolo (l'ormone associato allo stress) sono stati associati al mantenimento del peso nei primi 12 mesi postpartum.

Quanto peso si può perdere in un mese durante l'allattamento?

Le entrate pubblicitarie sostengono la nostra missione senza scopo di lucro. Tuttavia, dopo una perdita di peso post-partum immediata di circa 15 libbre (6,8 chilogrammi), la perdita di peso tende ad avvenire gradualmente - a circa 1 a 2 libbre (0,45 a 0,9 chilogrammi) al mese per i primi sei mesi dopo il parto e più lentamente dopo quel punto.

Quanto velocemente hai perso il peso del bambino allattando al seno? La perdita di grasso in genere non inizia fino ad almeno 2 settimane dopo il parto. Mentre si possono perdere diversi chili in un mese, la maggior parte delle madri che allattano al seno perde tra 1 e 2 libbre a settimana, che è un tasso sano di perdita di peso per la maggior parte delle persone.

Ognuno è un individuo, e mentre è facile confrontare il nostro viaggio di perdita di peso post-partum con altri, è importante ricordare che il viaggio di perdita di peso di ognuno sarà diverso.

Oltre ai benefici nutrizionali dell'allattamento al seno sia per te che per il tuo bambino, ci sono prove che suggeriscono i suoi effetti positivi sulla perdita di peso post-partum. I risultati primari erano il cambiamento di peso dal peso massimo della gravidanza di una donna al suo peso post-gravidanza a 3 mesi, 6 mesi, 9 mesi e 12 mesi dopo il parto, misurato continuamente in libbre. Gli studi di ricerca che hanno mostrato una correlazione tra l'allattamento al seno e la perdita di peso nelle mamme post-partum non mostrano che la perdita di peso sia statisticamente significativa, né dimostrano che questo sia un effetto a lungo termine.

Il tuo corpo trattiene il grasso durante l'allattamento?

Il tuo corpo probabilmente si aggrapperà ai depositi extra di grasso e si preparerà per l'allattamento - qualcosa che può effettivamente aiutarti a perdere il grasso corporeo guadagnato in gravidanza - ma più su questo in un minuto.

L'allattamento al seno prolungato può teoricamente promuovere la perdita di peso post-partum a causa delle esigenze di spesa energetica dell'allattamento e la mobilitazione delle riserve di grasso accumulato relative alla gravidanza. Come fare esercizio per perdere peso dopo il parto La perdita di peso post-partum è un'arma a doppio taglio per le madri. Il peso prima della gravidanza, l'età, la razza, lo stato civile, il reddito e la parità sono legati al mantenimento del peso nelle donne dopo il parto. Coerentemente con i nostri risultati di perdita di peso postpartum effetti, l'allattamento al seno non esclusivo per almeno 3 mesi non ha portato ad aumentare le probabilità di tornare alla categoria BMI pre-gravidanza o peso pre-gravidanza, rispetto all'allattamento al seno non esclusivo per meno di tre mesi o nessun allattamento al seno (Tabella 2).

Si noti che i tassi di perdita di peso saranno diversi per ogni persona postpartum a seconda dello stile di vita, del metabolismo, dell'allattamento o meno (l'allattamento tende ad aumentare la perdita di peso), e di altri fattori genetici e di salute personale.

Non siamo stati in grado di affermare inequivocabilmente che l'allattamento al seno è associato alla perdita di peso post-partum, anche se le madri che allattano bruciano più calorie delle madri che non allattano.

La ritenzione di peso post-partum può contribuire allo sviluppo dell'obesità (Riferimento Gore 1) ed è influenzata da una miriade di fattori biologici e di stile di vita che includono il BMI pre-gravidanza, l'aumento di peso gestazionale, l'età, la parità, l'etnia, la dieta e l'esercizio.

Per alcuni, consumare 1800 calorie al giorno non permette molto spazio per la perdita di peso attraverso il taglio delle calorie, tuttavia, è possibile abbinare la dieta all'esercizio fisico per promuovere la perdita di peso a un ritmo sicuro.

News

Links