"... Pink is
the colour of universal
love ... "

Osteoartrite del ginocchio e perdita di peso: L'osteoartrite migliora con la perdita di peso?

Messier della Wake Forest University ha scoperto che la perdita di peso del 10% può migliorare i sintomi dell'osteoartrite negli adulti anziani obesi e in sovrappeso.

Come influisce la perdita di peso sull'osteoartrite del ginocchio (OA)?

Anche piccole quantità di perdita di peso riducono il rischio di sviluppare l'OA al ginocchio. Studi preliminari suggeriscono che la perdita di peso diminuisce sostanzialmente il dolore in quelli con OA al ginocchio.

Si può fermare o invertire l'osteoartrite?

I sintomi dell'osteoartrite di solito possono essere gestiti, anche se il danno alle articolazioni non può essere invertito. Rimanere attivi, mantenere un peso sano e ricevere alcuni trattamenti può rallentare la progressione della malattia e aiutare a migliorare il dolore e la funzione delle articolazioni.

I cambiamenti nel peso e nella composizione corporea sono stati esaminati come predittori indipendenti dei cambiamenti nei sintomi dell'OA del ginocchio.

Il LED potrebbe essere un vantaggio per controllare la dieta a causa della rapidità della perdita di peso e una perdita più significativa di grasso corporeo.

I medici di questo studio hanno notato che piccole riduzioni del peso corporeo possono diminuire il dolore osteoartritico al ginocchio e quindi dovrebbe fornire un forte incentivo per la perdita di peso.

I risultati, che sono stati pubblicati in Arthritis Care & Research, hanno anche rivelato nessuna differenza nel tasso di artroplastica totale dell'anca o del ginocchio tra i gruppi, e nessuna differenza tra i gruppi di aumento e perdita di peso e i controlli in termini di cambiamenti radiografici o sintomatici dell'anca.

Come influisce la perdita di peso sull'osteoartrite (OA)? Uno dei motivi principali è che la perdita di peso riduce i carichi sulle articolazioni. Per esempio, uno studio su adulti anziani sovrappeso e obesi con OA al ginocchio ha stimato che ogni chilo di peso perso ha portato a una riduzione di quattro volte del carico esercitato sul ginocchio per passo durante le attività quotidiane, il che sembra essere clinicamente significativo 18.

Come influisce il peso sull'osteoartrite (OA)?

L'osteoartrite è il disturbo articolare più comune con sintomi nelle mani, nelle ginocchia, nelle anche, nella schiena e nel collo. Non è chiaro esattamente come l'eccesso di peso influenzi l'OA. Chiaramente, il sovrappeso aumenta il carico sulle articolazioni come il ginocchio, che aumenta lo stress e potrebbe accelerare la rottura della cartilagine.

Studi preliminari suggeriscono che la perdita di peso diminuisce sostanzialmente il dolore in quelli con OA al ginocchio.

La perdita di peso riduce i carichi sull'articolazione del ginocchio in adulti anziani sovrappeso e obesi con osteoartrite del ginocchio I nostri risultati indicano che ogni chilo di peso perso comporterà una riduzione di 4 volte del carico esercitato sul ginocchio per passo durante le attività quotidiane. I medici hanno a lungo raccomandato di perdere peso per aiutare ad alleviare il dolore e il disagio dell'osteoartrite del ginocchio (OA), e ora ci sono prove a sostegno di quella parte di saggezza medica. Come influisce il tuo BMI sul rischio di osteoartrite del ginocchio? Secondo uno studio, il 3,7% delle persone con un peso sano (BMI 18,5-25) ha l'OA del ginocchio, ma colpisce il 19,5% di quelli con obesità di grado 2, o un BMI di 35-39,9. Avere un peso aggiuntivo mette una pressione extra sulle ginocchia. Questo può portare a dolore cronico e altre complicazioni, tra cui OA. Anche l'infiammazione può giocare un ruolo. Relazione tra perdita di peso in pazienti obesi con osteoartrite del ginocchio e biomarcatori sierici di rottura della cartilagine: analisi secondarie di uno studio randomizzato.

Quali sono le opzioni di trattamento per l'obesità e l'osteoartrite (OA)?

La perdita di peso e l'esercizio fisico sono l'approccio ottimale alla gestione dei pazienti obesi con osteoartrite. Le linee guida dell'American College of Rheumatology e della European League Against Rheumatism raccomandano la necessità della perdita di peso e dell'esercizio fisico nella gestione dei pazienti sovrappeso o obesi con OA.

Al contrario, la perdita di peso sembra offrire una certa protezione dai danni strutturali nell'OA del ginocchio, Gabby B. L'apporto calorico giornaliero è stato regolato in base al tasso di cambiamento del peso tra le visite di intervento. Lo studio Prevention of Knee Osteoarthritis in Overweight Females mirava a valutare gli effetti preventivi di un programma di perdita di peso e del solfato di glucosamina orale sull'OA del ginocchio.

C'è un legame tra l'aumento di peso e l'osteoartrite del ginocchio?

Il legame tra aumento di peso e OA. E gli uomini che sono in sovrappeso hanno cinque volte più probabilità di sviluppare l'OA rispetto agli uomini che hanno un peso sano. Ma perdere anche una piccola quantità di peso può essere benefico. Per le donne che sono in sovrappeso, ogni 11 libbre di perdita di peso può ridurre il rischio di OA del ginocchio di oltre il 50 per cento.

Si può perdere peso e avere ancora l'osteoartrite?

Uno studio conferma che perdere peso può salvare le ginocchia. Perdere peso in eccesso può aiutare a preservare la cartilagine del ginocchio nelle persone che hanno o sono a rischio di osteoartrite del ginocchio (OA), secondo i ricercatori della University of California, San Francisco (UCSF), i cui risultati sono stati recentemente pubblicati online sulla rivista Radiology.

C'è un legame tra obesità e osteoartrite?

C'è un legame tra sovrappeso, obesità e OA. Un peso corporeo elevato o un indice di massa corporea (BMI) può mettere ulteriore pressione sulle ginocchia, aumentando la possibilità di danni e dolore. In caso di obesità e OA, un medico può suggerire di fissare un obiettivo per perdere il 10% del peso e puntare a un BMI di 18,5-25.

Lo scopo del presente studio, quindi, era quello di esaminare più da vicino il possibile effetto dell'aumento e della perdita di peso in persone con OA dell'anca o del ginocchio in termini di risultati radiografici (cambiamento di grado KL, JSN mediale), risultati sintomatici (dolore al ginocchio e risoluzione a 12 mesi), e la necessità di una sostituzione articolare.

La perdita di peso può ridurre il rischio di osteoartrite del ginocchio? Nello studio Framingham, Felson e colleghi hanno notato che tra le donne con un indice di massa corporea (BMI) di base maggiore o uguale a 25, la perdita di peso era associata a un rischio significativamente inferiore di OA al ginocchio.

Perdere peso aiuta il dolore dell'osteoartrite al ginocchio?

Una manciata di studi ha indicato che la perdita di peso ha ridotto sostanzialmente anche i rapporti sul dolore. Quindi, la perdita di peso offre potenzialmente un importante fattore modificabile nel trattamento comportamentale dell'OA al ginocchio. Il mio paziente OA trarrebbe beneficio dal perdere peso? Tabelle peso/altezza.

Pensatelo in questo modo; con una perdita di peso di 11 libbre, ogni ginocchio dovrebbe portare circa 48.000 libbre in meno di carico di compressione per ogni miglio camminato!

Come influisce il BMI sull'osteoartrite del ginocchio negli anziani?

I ricercatori hanno concluso che nelle persone anziane, se gli uomini obesi (cioè con un BMI superiore a 30) perdessero abbastanza peso da rientrare nella categoria del sovrappeso (BMI 26-29,9) e gli uomini nella categoria del sovrappeso perdessero abbastanza peso da passare nella categoria del peso normale (BMI inferiore a 26), l'OA al ginocchio diminuirebbe del 21,5%.

Background/scopo: i pazienti affetti da osteoartrite sintomatica del ginocchio (SKOA) con obesità che si sottopongono a chirurgia bariatrica sperimentano un sollievo dal dolore al ginocchio, anche se il ridotto carico meccanico spiega solo parte del miglioramento.

Un nuovo studio pubblicato nel Journal of American Medical Association mostra che la perdita di peso dopo la chirurgia bariatrica ha ridotto il rischio di problemi di artroplastica totale del ginocchio (TKA) nelle persone con un BMI uguale o superiore a 35. Sei a rischio di osteoartrite del ginocchio? Le donne in sovrappeso hanno quasi 4 volte il rischio di OA al ginocchio; per gli uomini in sovrappeso il rischio è 5 volte maggiore. Essere in sovrappeso è un chiaro fattore di rischio per sviluppare l'OA. Studi basati sulla popolazione hanno costantemente dimostrato un legame tra sovrappeso o obesità e OA del ginocchio. In uno studio pubblicato di recente online in Arthritis Care & Research, Stephen Messier, PhD, e colleghi riferiscono che gli adulti in sovrappeso e obesi di 55 anni e più con OA del ginocchio che hanno perso il 20 per cento o più del loro peso corporeo hanno visto miglioramenti molto più grandi nel dolore, funzione, qualità della vita, infiammazione e stress articolare del ginocchio rispetto a quelli che hanno perso meno.

La perdita di peso è la causa dei suoi dolori articolari?

La perdita di peso può essere un dolore. Ma non perdere i chili di troppo può diventare ancora più doloroso per le tue articolazioni. Più di due terzi della popolazione statunitense è in sovrappeso o obesa.

Anche se ci sono stati vari studi che hanno esaminato la perdita e l'aumento di peso nell'OA, la maggior parte si è concentrata sulla perdita di peso piuttosto che sull'aumento, e sull'OA nel ginocchio piuttosto che nell'anca, ha spiegato. Perdere peso può invertire l'artrite al ginocchio? Quando si perde qualche chilo, non si inverte l'OA o si crea nuova cartilagine. Ma può alleviare i tuoi sintomi, migliorare il tuo modo di muoverti e prevenire ulteriori danni alle tue articolazioni.

L'osteoartrite causa la perdita di peso?

Mentre i benefici a breve termine della perdita di peso nei pazienti obesi con OA sono indiscussi, l'effetto della perdita di peso sulla progressione dell'OA rimane un argomento di dibattito. Alcuni risultati hanno suggerito un effetto positivo della perdita di peso sulla cartilagine in soggetti non OA.

Quanto la perdita di peso aiuta le ginocchia?

Uno studio chiave pubblicato su Arthritis & Rheumatism su adulti sovrappeso e obesi con osteoartrite del ginocchio (OA) ha scoperto che perdere un chilo di peso ha portato alla rimozione di quattro chili di pressione dalle ginocchia. In altre parole, perdendo solo 10 libbre si allevierebbero 40 libbre di pressione dalle ginocchia.

La perdita di peso può aiutare il dolore dell'osteoartrite?

Raggiungere un peso sano allevia il dolore dell'osteoartrite (OA) e può persino aiutare a rallentare la malattia. Se ti è stata appena diagnosticata l'OA, ci sono molte cose che puoi fare per alleviare il dolore e proteggere le tue articolazioni.

Si può invertire l'artrite al ginocchio?

A. Non si può invertire l'osteoartrite, ma ci sono cose che si possono fare per gestire il dolore e migliorare i sintomi. L'osteoartrite si verifica quando la cartilagine protettiva che funge da cuscinetto tra le ossa inizia a sfilacciarsi e a consumarsi nel tempo.

Notando che lo studio è limitato dal suo disegno retrospettivo, Dr. OA (6, 24), il beneficio aggiunto di una perdita di peso sostanzialmente maggiore, raggiunto in modo sicuro e senza intervento farmacologico o chirurgico, è una possibilità intrigante che merita ulteriori studi.

Così, ogni unità di perdita di peso era associata a una riduzione di circa 4 unità delle forze articolari del ginocchio.

Per determinare l'effetto dose-risposta della perdita di peso sugli esiti clinici e meccanici in adulti sovrappeso e obesi con osteoartrite del ginocchio (OA).

Qual è la relazione tra obesità e osteoartrite del ginocchio (OA)?

Studi basati sulla popolazione hanno costantemente dimostrato un legame tra sovrappeso o obesità e OA del ginocchio. Stimare la prevalenza tra le popolazioni è difficile poiché le definizioni di obesità e di OA del ginocchio variano tra i ricercatori.

La perdita di peso intensiva aiuta l'artrite al ginocchio A colpo d'occhio La perdita di peso intensiva dalla dieta e dall'esercizio è stata migliore della perdita di peso moderata per alleviare i sintomi dell'artrite al ginocchio tra gli adulti anziani obesi o in sovrappeso.

In quello studio, i ricercatori hanno scoperto che la pressione meccanica all'interno e intorno alle articolazioni del ginocchio migliorava con la perdita di peso.

C'è stata una risposta significativa della dose alla perdita di peso nella BMD; tuttavia, i valori medi a FU18 sono rimasti sopra i livelli di soglia osteopenica per tutte le categorie di perdita di peso.

Gli autori dello studio hanno notato che la sola perdita di peso è stata sufficiente a migliorare significativamente la funzione del ginocchio. Gli esiti sono stati modellati con un modello lineare misto utilizzando i dati di follow-up di 6 e 18 mesi, con effetti principali della categoria di perdita di peso, del codice della visita e dell'interazione categoria di perdita di peso per visita, aggiustati per il BMI basale, il sesso, l'assegnazione del trattamento (D o D+E) e i valori basali dell'esito.

News

Links