"... Pink is
the colour of universal
love ... "

Cos'è la dieta dello studio della Cina: Cosa c'è di sbagliato nello studio della Cina?

Il grave, ovvio difetto di "The China Study" è nel primissimo capitolo. Campbell inizia parlando della ricerca sul cancro nei ratti. Ecco le basi dello studio che cita: Quando i ratti mangiano caseina, una proteina del latte altamente lavorata, e sono esposti a micotossine, è molto probabile che si ammalino di cancro al fegato.

Quali sono le caratteristiche della dieta cinese?

La popolazione cinese tendeva a vivere nella stessa zona per tutta la vita e a consumare le stesse diete uniche per ogni regione. Le loro diete (povere di grassi e ricche di fibre alimentari e materiale vegetale) erano anche in netto contrasto con le ricche diete dei paesi occidentali.

La natura veramente vegetale della dieta cinese rurale ha dato ai ricercatori la possibilità di confrontare le diete a base vegetale con quelle a base animale. Il China Study suggerisce che possiamo perdere peso e abbassare i tassi di malattia eliminando gli alimenti animali dalla nostra dieta.

Quanto è vero The China Study?

Linea di fondo: Il China Study non è sempre scientificamente accurato, ma la dieta può ancora essere da considerare per le persone ad alto rischio di malattie cardiovascolari.

Offre più di 120 ricette a base di piante per aiutarvi ad adottare facilmente una dieta più sana basata sui risultati e le conclusioni di The China Study.

Campbell è stato influenzato dai dati dello studio cinese?

Credo che Campbell sia stato influenzato dalle sue stesse aspettative sulle proteine animali e le malattie, portandolo a cercare correlazioni specifiche nei dati del China Study (e altrove) per confermare le sue previsioni. Lei è educato. Questo è un racconto ammonitore.

Quali sono le diverse abitudini alimentari della Cina? Nella vasta terra della Cina, ci sono abitudini alimentari di 'Sud-Dolce, Nord-Salato, Est-Caldo e Ovest-Acido' secondo i diversi gusti della gente. Quelli del sud della Cina amano aggiungere più zucchero in cucina rispetto agli altri.

Il China Project (studio di ricerca) ha esaminato sessantacinque contee in tutta la Cina, utilizzando ampi questionari ed esami del sangue per raccogliere informazioni su 6.500 adulti.

Cosa dimostra veramente lo studio cinese?

"The China Study" pretende di dimostrare che i prodotti animali fanno male. Tuttavia, sembra dimostrare esattamente il contrario. I gruppi che mangiavano più carne vivevano più a lungo. "The China Study", di T. Colin Campbell, è la bibbia del veganismo. È un libro enorme che copre un sacco di terreno e fa molti punti preziosi.

Campbell critica tutti gli studi occidentali sulle diete a basso contenuto di grassi e proteine perché le versioni occidentali di queste diete hanno ancora molti più grassi e proteine della dieta media in Cina.

Cosa si mangia nella dieta The China Study?

Mangiare molti tipi di verdure (Popeye aveva ragione, gli spinaci sono un ottimo cibo). Mangiare meno (ma forse mangiarne un po') pesce, oli vegetali, e pochi carboidrati raffinati (Sì, significa ridurre o eliminare il consumo di caramelle e dolci). Evitare le carni e i latticini (quest'ultima categoria è quella più controversa).

Anche se una dieta integrale a base vegetale è più efficace nel trattare le malattie cardiache che il cancro al cervello (per esempio), si può essere sicuri che questa dieta non promuoverà una malattia mentre ne ferma un'altra.

Questo studio, combinato con i risultati della ricerca di laboratorio, ha mostrato i rischi di una dieta ad alto contenuto di proteine animali e i benefici di una dieta basata su alimenti integrali e vegetali (WFPB).

La dieta cinese è sana?

Infatti, la dieta tradizionale cinese è molto più sana della tradizionale dieta americana, che spesso presenta la carne come il fulcro del pasto, dice T. Colin Campbell, PhD, professore di biochimica nutrizionale alla Cornell University di Ithaca, N.Y. Ma non è necessario viaggiare nelle zone rurali della Cina per mangiare sano.

Questo è stato lo studio più completo mai intrapreso per esplorare la relazione tra nutrizione e malattia, ampiamente noto come "The China Study".

The China Study Diet insieme alle ricette del libro può aiutarti a iniziare a mangiare una dieta a base vegetale per migliorare la tua salute e promuovere una nutrizione ottimale.

I risultati di The China Study indicano che più bassa è la percentuale di proteine animali consumate, maggiori sono i benefici per la salute.

Colin Campbell, PhD, co-scritto da Thomas Campbell, è una sinossi del più completo studio umano di dieta, stile di vita e malattia mai fatto nella storia della ricerca biomedica.

Il China Study, un massiccio progetto di ricerca sulla nutrizione che ha studiato e analizzato le diete di più di 100 villaggi cinesi e come queste diete sono correlate a malattie cardiache, cancro, diabete, disturbi autoimmuni, degenerazione maculare e malattie neurodegenerative, è altamente scientifico, ma molto accessibile e informativo. Il libro di Campbell The China Study e le sue rivelazioni sono associate solo a uno dei numerosi studi che riportano la salute e il benessere delle diete a base vegetale.

Qual è il miglior libro per diventare vegani?

Diventare vegano: The Complete Guide to Adopting a Healthy Plant-Based Diet di Brenda Davis e Vesanto Melina I co-autori, che hanno anche scritto 'Becoming Vegetarian', hanno pubblicato questo libro per esplorare i benefici di una dieta completamente vegana. Il libro fornisce le ultime informazioni sulle FAQ vegane, consigli di transizione, consigli nutrizionali e aree di stile di vita.

Il China Study è legittimo? The China Study (2006) ha fatto scalpore, almeno tra coloro che sono interessati alle diete vegetariane. Questo libro è spesso citato dai sostenitori delle diete vegetariane come uno studio definitivo e una guida alla superiorità del vegetarismo. Tuttavia, dopo un attento esame di questo libro, non è una cosa del genere.

Confrontiamo una dieta media in Cina con la sua controparte in America. Il progetto ha analizzato la relazione tra il modello di dieta di circa 100 villaggi cinesi e il suo impatto su problemi di cuore, diabete, problemi di immunità, malattie neurodegenerative e così via.

Quali sono le tre caratteristiche del cibo cinese?

Il cibo cinese, ricco e colorato, ha come caratteristiche principali il colore diversificato, il sapore aromatico e il gusto eccellente. Con queste tre caratteristiche, non è solo gustoso ma anche un'opera d'arte che la gente apprezza. Per fare dei veri piatti cinesi, nessuna delle tre caratteristiche - colore, aroma e gusto delizioso - dovrebbe essere esclusa.

La loro malattia è stata arrestata o invertita in un periodo di 5 anni non con la sola dieta, ma con una combinazione di una dieta molto povera di grassi e di farmaci per abbassare il colesterolo.

Qual è la dieta della Cina?

La dieta tradizionale cinese è caratterizzata da verdure leggermente cotte al vapore o fritte, accompagnate da amidi come riso, noodles o gnocchi. La carne e il pesce fanno parte della dieta tradizionale, ma sono serviti in quantità molto più piccole di quelle tipiche della dieta occidentale.

Quante variabili nel China Study?

Il China Study ha coinvolto 367 variabili e 8.000 correlazioni. Ho detto che avrei lasciato ad altri il compito di commentare il disegno dello studio e l'analisi statistica, e ora qualcuno ha fatto proprio questo.

The China Study (2006) è un libro che sostiene che una dieta vegetale/vegana è ideale per la perdita di peso e la salute a lungo termine. Ciò che distingue la dieta basata sulle piante e gli alimenti integrali dalle mode è l'ampia ricerca che c'è dietro, dettagliata e distillata in questo libro.

Per esempio, non ho commentato molti dettagli su quanto mangiare, come preparare pasti sani, cosa si dovrebbe mangiare se si ha una malattia specifica, se le donne incinte e i bambini dovrebbero seguire la dieta China Study, e numerose altre domande.

La tesi principale del libro è che potremmo prevenire o curare la maggior parte delle malattie (malattie cardiache, cancro, diabete, malattie autoimmuni, malattie delle ossa, dei reni, degli occhi e altre malattie) mangiando una dieta basata su cibi interi e vegetali, riducendo drasticamente l'assunzione di proteine ed evitando completamente la carne e i latticini.

Cosa ha rivelato The China Study?

I risultati di The China Study indicano che più bassa è la percentuale di proteine animali consumate, maggiori sono i benefici per la salute. Anche assunzioni relativamente piccole di proteine animali erano associate a effetti negativi. Le persone che mangiavano più cibi vegetali erano le più sane e tendevano ad evitare le malattie croniche.

Tra gli eschimesi (che mangiavano una dieta animale, molto proteica e ricca di grassi) le malattie cardiache erano praticamente sconosciute. Lo studio della Cina, il dottor Campbell ha detto che per evitare tutte le principali malattie come il diabete, il cancro, i problemi di cuore e anche per evitare la chirurgia si dovrebbe seguire rigorosamente la dieta vegana e che significa nemmeno il latte, il formaggio o qualsiasi altro elemento di origine animale.

Cosa rende il cibo cinese così speciale?

Il cibo cinese, ricco e colorato, ha come caratteristiche principali il colore diversificato, il sapore aromatico e il gusto eccellente. Con queste tre caratteristiche, non è solo gustoso ma anche un'opera d'arte da apprezzare.

Cos'è lo studio cinese? Lo studio è stato condotto dal Laboratorio di diversità genomica presso l'Università di Pechino e supportato da un team internazionale che comprende ricercatori genetici di punta alla Nova Southeastern University, USA e in Malesia.

Quando è stato The China Study?

Introduzione: The China Study è un libro scritto da T. Colin Campbell nel 2004. Campbell è un professore di biochimica nutrizionale alla Cornell University, e ha pubblicato oltre 300 articoli sul tema della nutrizione. È specializzato negli effetti della nutrizione sulla salute a lungo termine.

Il China Study sostiene l'ideologia vegetariana?

The China Study Revisited: Nuova analisi dei dati grezzi non supporta l'ideologia vegetariana. Più di un anno fa ho scritto su The China Study, un libro di T. Colin Campbell e suo figlio basato su un enorme studio epidemiologico su dieta e salute fatto in Cina.

China Study" è un'enorme impresa di ricerca che Campbell ha condotto per diversi anni in molte province della Cina.

La dieta cinese rurale consiste principalmente di cibo vegetale, mentre la dieta americana contiene una grande quantità di cibi animali.

Hanno trovato una forte relazione dose-effetto tra la quantità di proteine animali nella dieta e i tassi di molte malattie come le malattie cardiache e il cancro.

Cosa dice il China Study sui latticini?

Il Dr. Campbell dice che in molteplici studi su animali, i ricercatori hanno scoperto che potevano effettivamente accendere e spegnere la crescita delle cellule tumorali aumentando e abbassando le dosi di caseina, la principale proteina presente nel latte di mucca.

Colin Campbell ha pubblicato "The China Study", forse il libro più noto sul veganismo a basso contenuto di grassi mai scritto.

Quali sono i principi principali della preparazione del cibo cinese?

Per molti anni, la preparazione del cibo cinese ha prestato attenzione all'aspetto estetico. Avere un colore luminoso, piacevole e armonioso è uno dei principi principali quando si cucinano i piatti. Per ottenere questo, si aggiungono due o tre ingredienti con colori diversi come decorazione per completare l'ingrediente principale.

Nel 2016, The China Study: Revised and Expanded Edition è stato rilasciato con contenuti nuovi di zecca, tra cui le ultime prove innegabili del potere di una dieta a base vegetale.

Cosa dice il China Study sulle uova?

I ricercatori cinesi suggeriscono che potrebbe, dopo il loro studio seguendo più di 400.000 adulti per circa 9 anni ha trovato un uovo al giorno ha abbassato la probabilità di malattie cardiache e ictus.

News

Links