"... Pink is
the colour of universal
love ... "

Perdita di peso per i sopravvissuti al cancro: Quale percentuale di sopravvissuti al cancro sono obesi?

Nel 2019, il 33,0% dei sopravvissuti al cancro di età pari o superiore ai 20 anni era obeso. Adottare o mantenere uno stile di vita sano dopo il cancro ha il potenziale di ridurre la morbilità legata al cancro e non.

Questi risultati indicano che la perdita di peso, ottenuta attraverso un intervento sullo stile di vita, è associata a livelli di grelina più elevati nelle sopravvissute al cancro al seno, il che può essere informativo per lo sviluppo di una programmazione sostenibile della perdita di peso per questa popolazione.

Perché i malati di cancro aumentano di peso? La chemioterapia usa farmaci per distruggere le cellule cancerose. La chemioterapia può portare ad un aumento di peso: Inducendo il corpo a trattenere i liquidi in eccesso, chiamato edema. Causando affaticamento, rendendo più difficile l'esercizio fisico.

Tuttavia, non ci sono prove sufficienti per identificare i componenti di questo intervento che ha portato alla perdita di peso di successo, o per determinare la perdita di peso necessaria per influenzare i biomarcatori legati alla prognosi del cancro al seno.

Nessuno di questi ha fornito la prova che la perdita di peso ha migliorato la sopravvivenza per i sopravvissuti al cancro in sovrappeso e obesi; piuttosto, quattro studi hanno trovato che la perdita di peso era associata a un aumento della mortalità, e il quinto non ha trovato alcuna associazione significativa con la mortalità.

Gli interventi per la perdita di peso tra le sopravvissute al cancro al seno influenzano positivamente il peso, il comportamento, i biomarcatori e gli esiti psicosociali, ma pochi si rivolgono agli afroamericani.

Sfondo L'obesità e l'aumento di peso sono stati associati a risultati poveri, specifici della malattia e relativi alla salute, nelle sopravvissute al cancro al seno (BCS). Ma il trattamento del cancro può causare la perdita di peso anche in modi negativi: malnutrizione per non essere in grado di mangiare i cibi giusti e perdita di peso da troppo poche calorie o dal cancro al quarto stadio che richiede troppe calorie.

Sono stati identificati sei nuovi studi randomizzati in sopravvissuti al cancro al seno e due studi randomizzati in sopravvissuti al cancro endometriale.

Quanto è comune l'aumento di peso durante il trattamento del cancro?

L'aumento di peso è più comune con alcuni tipi di cancro e alcuni trattamenti rispetto ad altri. Per esempio, più della metà delle persone con cancro al seno aumentano di peso durante il trattamento. La ricerca mostra che un eccessivo aumento di peso durante il trattamento è legato a una minore possibilità di recupero.

Perché i sopravvissuti al cancro aumentano di peso?

Alcuni scienziati suggeriscono che la chemioterapia aumenta l'infiammazione e la resistenza all'insulina, disturbando il metabolismo e producendo un aumento di peso. I pazienti trattati con la chemioterapia possono anche essere meno attivi fisicamente e, di conseguenza, inclini all'aumento di peso.

La gestione del peso corporeo migliora la prognosi per le sopravvissute al cancro al seno?

La gestione del peso corporeo non è enfatizzata nelle linee guida di pratica clinica per le sopravvissute al cancro al seno, riflettendo la mancanza di prove che la perdita di peso migliori la prognosi. Anche se questa situazione cambia, il disegno ottimale per gli interventi di perdita di peso non è chiaro.

Cosa succede al tuo peso quando hai il cancro?

Cambiamenti di peso. I cambiamenti di peso durante il trattamento del cancro sono comuni. Ci sono una serie di cause per la perdita di peso, tra cui Mangiare meno a causa della nausea o dello scarso appetito.

Quali sono le cause della perdita di peso durante il trattamento del cancro?

I cambiamenti di peso durante il trattamento del cancro sono comuni. Ci sono una serie di cause per la perdita di peso, tra cui: Mangiare meno a causa della nausea o dello scarso appetito. Diarrea. Vomito.

Quanto tempo ci vuole per perdere peso con il cancro?

Una rapida perdita di peso inspiegabile può essere il segno del cancro o di altri problemi di salute. La Mayo Clinic raccomanda di consultare il medico se si perde più del 5% del peso totale del corpo in sei mesi o un anno.

Perché la gestione del peso è importante per la prevenzione del cancro al seno?

La gestione del peso nel corso della vita è importante per ridurre il rischio di cancro al seno e altre condizioni croniche che possono aumentare il rischio di cancro al seno e gli esiti negativi.

Perché non riesco a perdere peso dopo la chemio?

La perdita di peso è più spesso associata alla dieta. Tuttavia, la perdita di peso dopo la chemioterapia è associata agli effetti collaterali della chemioterapia che a volte possono interferire con la tua capacità di mangiare o bere e influenzare la tua capacità di mantenere il tuo peso sano. La perdita di peso da chemioterapia può verificarsi come risultato di: Scarso appetito.

Da ottobre 2012 a marzo 2013, Pubmed è stato cercato per studi di intervento sulla perdita di peso che riportavano il peso corporeo o la perdita di peso come risultato primario. L'intervento di perdita di peso per le sopravvissute al cancro al seno può portare a una perdita di peso statisticamente significativa e clinicamente significativa, ma il numero limitato di studi interventistici, le piccole dimensioni del campione e la breve durata del follow-up in molti studi limitano la nostra capacità di trarre conclusioni riguardo al più efficace intervento di perdita di peso dopo una diagnosi di cancro al seno. Tuttavia, sono necessari anche studi con sopravvissuti di altri tipi di cancro e studi osservazionali con valutazioni migliori del peso, dell'intenzionalità della perdita di peso e che tengano conto di importanti fattori di confondimento.

È difficile trarre conclusioni sulla relazione tra la perdita di peso e gli esiti del cancro al seno dai limitati dati osservazionali disponibili, soprattutto in termini di mortalità per cancro al seno.

Questi studi forniranno prove conclusive sull'impatto della perdita di peso sugli esiti del cancro al seno, ma sono necessarie ulteriori ricerche per estendere la base di prove ad altri siti di cancro. È normale aumentare di peso dopo il trattamento del cancro? Leggeri aumenti di peso durante il trattamento del cancro di solito non sono un problema. Ma se si guadagna troppo peso, questo può influire sulla salute. L'aumento di peso è più comune con alcuni tumori e alcuni trattamenti rispetto ad altri. Per esempio, più della metà delle persone con cancro al seno aumentano di peso durante il trattamento.

Quanto peso perde in media un malato di cancro?

Il cambiamento di peso che precede una diagnosi di cancro è tipicamente una perdita di 10 libbre o più, e si verifica più spesso con i tumori che colpiscono le seguenti aree: Pancreas.

Approcci innovativi ai programmi di perdita di peso, come i social media, sono necessari per coinvolgere le donne sopravvissute al cancro.

È normale perdere peso con il cancro? Anche se la perdita di peso è comune nel cancro, mangiare meno può significare che il corpo potrebbe non ottenere l'energia, le proteine e altri nutrienti di cui ha bisogno in un momento in cui ha bisogno di essere al massimo per sottoporsi al trattamento. Non dovrebbe quindi essere ignorato. Cos'è la cachessia da cancro? Abbiamo condotto un intervento non randomizzato e controllato di 6 mesi per la perdita di peso in 249 sopravvissute al cancro al seno in post-menopausa.

La gestione del peso corporeo non è enfatizzata nelle linee guida di pratica clinica per le sopravvissute al cancro al seno, riflettendo la mancanza di prove che la perdita di peso migliori la prognosi.

Quanta perdita di peso è normale con il cancro?

Perdere qualche chilo non è di solito una preoccupazione, ma una perdita di 10 chili o più senza sapere perché, può essere una bandiera rossa. Secondo l'American Cancer Society, una significativa perdita di peso avviene più spesso con tumori che colpiscono lo stomaco, il pancreas, l'esofago e il polmone.

Si può perdere peso dopo il trattamento del cancro?

La maggior parte dei malati di cancro perde peso ad un certo punto nel corso della malattia. Il peso è a volte il segno che porta qualcuno a ricevere la diagnosi di cancro, ma può verificarsi in qualsiasi momento, come durante il trattamento o nelle fasi avanzate. Le tue abitudini alimentari possono cambiare.

Abbiamo incluso gli studi che riportavano l'associazione tra la perdita di peso e la mortalità specifica per il cancro o per tutte le cause (o la sopravvivenza) nei sopravvissuti al cancro in sovrappeso o obesi.

Quali cancri causano l'aumento di peso?

Direi che i pazienti con cancro al seno sono la maggior parte dei pazienti che vengono da noi per aiuto con l'aumento di peso. L'aumento di peso è anche estremamente comune tra i pazienti con cancro alla prostata, così come il linfoma, il mieloma multiplo e la leucemia cronica.

È più difficile perdere peso dopo il cancro?

Il trattamento di alcuni tumori può influenzare gli ormoni nel tuo corpo. In alcuni casi, questo può farti aumentare di peso dopo il trattamento. Questo può rendere difficile mantenere un peso sano. L'ansia o la depressione possono rendere difficile una vita sana.

I risultati fino ad oggi sono incoraggianti, ma la ricerca sull'effetto della perdita di peso sulla recidiva del cancro al seno e la mortalità, e sulla prevenzione dell'aumento di peso per le donne con nuova diagnosi di cancro al seno, è necessaria.

Perché è difficile perdere peso dopo il cancro? Durante la chemio, i liquidi extra e gli steroidi insieme a una minore attività fisica e una voglia di dolci si combinano per causare un aumento di peso. E come molte persone, si può essere certi che l'assunzione di un farmaco per la terapia ormonale fa aumentare di peso e rende quasi impossibile perdere peso.

Le prove definite in corso che testano l'impatto della perdita di peso intenzionale sulla prognosi del cancro al seno sono primi passi importanti per stabilire se la perdita di peso conferisce un vantaggio di mortalità per le sopravvissute al cancro in sovrappeso e obese.

L'inclusione della perdita di peso non intenzionale nelle loro analisi è una fonte potenzialmente importante di bias che rende impossibile trarre conclusioni sulla sicurezza della perdita di peso intenzionale per le sopravvissute al cancro al seno.

I programmi di perdita di peso possono aiutare le sopravvissute al cancro al seno in sovrappeso e obese a perdere peso, ridurre il loro BMI e la misura della vita, e possono migliorare la loro qualità di vita, senza aumentare gli effetti indesiderati.

L'esercizio fisico regolare può aumentare la sopravvivenza del cancro al seno? Fare regolare esercizio fisico può aumentare il tempo di vita di alcune donne con cancro al seno, come mostrano i risultati di un nuovo studio. Un nuovo studio si aggiunge alle prove esistenti che collegano l'attività fisica con una sopravvivenza più lunga nelle donne con diagnosi di cancro al seno ad alto rischio.

Qual è il modo più veloce per perdere peso dopo la chemio?

Camminare, nuotare, o una leggera attività aerobica può aiutare a perdere il peso della chemio, e promuovere il flusso di ossigeno nei polmoni e nel sangue (ossigenazione). Partecipa ad attività che ti distolgono dal cibo. Non è necessario pesarsi quotidianamente, a meno che non si abbia ritenzione di liquidi.

Sheng e Vered Stearns hanno discusso i risultati di uno studio che ha confrontato gli interventi di perdita di peso tra le sopravvissute al cancro al seno in sovrappeso o obese.

È normale una perdita di peso inspiegabile durante il trattamento del cancro e la remissione?

La perdita di peso durante il trattamento del cancro e la remissione è un motivo di preoccupazione. Leggete per sapere cosa significa. Una perdita di peso inspiegabile potrebbe indicare vari problemi di salute, compreso il cancro. E questo è il motivo per cui non si dovrebbe mai ignorare la perdita di peso inspiegabile. La maggior parte delle persone sono consapevoli del fatto che il cancro potrebbe portare a una perdita di peso inspiegabile.

News

Links